31 ottobre 2014

PHOTOGALLERY LEGO A LUCCA COMICS

Per la prima volta in Italia è stata realizzata la LEGO Star Wars Bulding Experience con oltre 50.000 mattoncini LEGO. Un successo annunciato a Lucca Comics & Games !




Un Darth Vader di oltre due metri di altezza è stato costruito con più di 50 mila mattoncini LEGO, grazie all’aiuto dei visitatori dell’evento. I passanti sono stati attori protagonisti di un’esperienza LEGO a tutto tondo, amici e sconosciuti hanno unito le proprie forze in vista di un unico fantastico obiettivo comune: vedere uno dei più celebri personaggi della saga Star Wars ergersi dinnanzi ai suoi costruttori.

E questo anche grazie agli insegnamenti del maestro Yoda che, nella saga più amata di sempre, insegna: " Fare, o non fare! Non c'è provare!" e i piccoli visitatori di Lucca hanno provato e fatto l'impresa.

E oggi? I mattoncini sono stati smontati… perché, in vero spirito LEGO, la costruzione si disfa… per poi ricominciare.

LEGO dà a tutti al Padiglione Carducci Stand E 39 modo di provare la gioia di costruire il grande Darth, alto ben più di due metri.


Non mancano i modelli a grandezza naturale Star Wars, tutti realizzati in mattoncini LEGO, per gli shooting e i selfie più favolosi di tutta la Galassia!

Anteprima I CAVALIERI DELLO ZODIACO

SABATO 1° NOVEMBRE LUCCA COMICS ospiterà l'ANTEPRIMA ITALIANA de I CAVALIERI DELLO ZODIACO - LA LEGGENDA DEL GRANDE TEMPIO, l'atteso film di KEIICHI SATO che porta sul grande schermo le avventure di una delle saghe "di culto" degli anni '80.

Il film, in uscita nelle sale italiane a FEBBRAIO 2015 distribuito da KEY FILMS, sarà "accompagnato" a Lucca dal regista KEIICHI SATO, dal produttore YOSUKE ASAMA e dal compositore delle musiche YOSHIHIRO IKE.

ANTEPRIMA NAZIONALE PER IL PUBBLICO: SABATO 1° NOVEMBRE, ORE 21.00,  Cinema Astra, la proiezione sarà introdotta da Keiichi Sato, Yosuke Asama e Yoshihiro Ike

I “Cavalieri” sono i paladini della speranza, pronti – sin dai tempi del Mito – a proteggere Atena e salvare il mondo dalla minaccia del Male.

A sedici anni dalla “Guerra Sacra” che ha avuto luogo nel Grande Tempio, la giovane Lady Isabel (Saori Kido) vede sgretolarsi la sua tranquilla esistenza: la ragazza è in pericolo, e solo l’intervento di Pegasus, un “Cavaliere di bronzo”, riesce a sventare il suo assassinio.

Dopo aver scoperto la sua vera identità, Lady Isabel decide di recarsi al Grande Tempio per compiere la propria missione, con Pegasus e gli altri Cavalieri di Bronzo: insieme affronteranno il Grande Sacerdote, ma
per farlo dovranno prima battersi in uno scontro senza pari contro i potenti Cavalieri d’Oro.

La leggenda dei Cavalieri dello Zodiaco – PEGASUS, SIRIO, CRISTAL, ANDROMEDA e PHOENIX – comincia qui.

I Cavalieri dello Zodiaco - La leggenda del Grande Tempio rilegge in chiave moderna il manga originale di _SAINT SEIYA_, pubblicato su Weekly Shonen Jump dal 1985 al 1990.

Diventato fin da subito UN FENOMENO DI CULTO per il suo inedito mix di mitologia greca e segni zodiacali, _I Cavalieri dello Zodiaco_ ha dato vita a un comic book venduto in 24 MILIONI DI COPIE e ad una SERIE TV TRASMESSA IN OLTRE 80 PAESI, TRA CUI L’ITALIA, conquistando ragazzi di
tutto il mondo.

Diretto da Keiichi Sato, il film vanta la collaborazione (in qualità di produttore esecutivo) di Masami Kurumada, creatore del manga originale.

30 ottobre 2014

Batmobile caccia stellari e altre curiosita'

LUCCA COMICS & GAMES 2014

FRA LE CURIOSITÀ: UN VERO MEZZO MILITARE, LA BATMOBILE E I CACCIA STELLARI
Festival internazionale del Fumetto, del Gioco e dell'Illustrazione
30 ottobre - 2 novembre


UN VERO CARRO ARMATO IN PIAZZA - Non è finto e non sono cosplayer, in piazza Napolene si può posare insieme ad un vero "Veicolo Tattico Leggero Multiruolo" LINCE, in dotazione al 6° REMA con personale istruttore effettivo al reggimento di Pisa, che sarà a disposizione dei visitatori per illustrare le caratteristiche e le funzionalità del mezzo, impiegato dalla Forza Armata in ogni ambiente operativo.

L'esercito Italiano è presente con il proprio personale qualificato dedicato a fornire informazioni sulle opportunità professionali della Forza Armata, con una INFOTEAM dell'Istituto Geografico Militare e del 6° reggimento di manovra di Pisa, con uno stand dove ha portato anche una confezione di "Razione k" da combattimento, ovvero il kit colazione pranzo e cena per un giorno, utilizzati dai nostri soldati in operazione.

L'AUTO DI BATMAN E I CACCIA STELLARI – Fra le ster più fotografate della manifestazione c'è sicuramente l'auto nera che Batman ha lasciata parcheggiata in piazza S. Michele di fronte allo stand Warner, ma a suscitare l'interesse degli intenditori anche i caccia di Guerre stellari, a grandezza naturale, scesi in piazza Anfiteatro, di fronte al padiglione dedicato alla saga, realizzato da Disney.

Domani sera Di Cioccio al Giglio

LUCCA COMICS & GAMES 2014
UNO SHOW D'ECCEZIONE CON DI CIOCCIO DEI PFM AL TEATRO DEL GIGLIO

Festival internazionale del Fumetto, del Gioco e dell'Illustrazione

30 ottobre - 2 novembre

Domani uno show d'eccezione: l'Intervista a fumetti con FRANZ DI CIOCCIO e gli Slow Feet, che si annuncia già come un evento.

Alle 21.30 il fondatore della band storica Premiata Forneria Marconi, racconterà la sua passione per il fumetto, in un momento altamente autobiografico, accompagnato anche con tanta buona musica, insieme alla sua blues band gli Slow Feet in concerto.

Lucca Comics & Games - Gli appuntamenti di domani‏

Lucca Comics & Games 2014: REVOLUTION
entra nel vivo


La splendida cornice di Lucca già presa d’assalto da migliaia di appassionati che hanno riempito strade e padiglioni in occasione del
Festival Internazionale del Fumetto, del Gioco e dell’Illustrazione

dal 30 novembre al 2 dicembre

Ecco i principali appuntamenti di venerdì 31 ottobre

 
AREA COMICS
 Il Ragazzo Invisibile
Gli autori del fumetto ispirato al film di Gabriele Salvatores che espande e approfondisce l’universo cinematografico de Il Ragazzo Invisibile, assieme agli sceneggiatori della pellicola e al team editoriale Panini Comics, prenderanno parte alla conferenza ufficiale di presentazione del progetto. La miniserie sarà composta da tre albi. Il primo, in formato comic book, sarà disponibile con tre copertine differenti:  un’edizione regular con illustrazione della superstar Sara Pichelli, una con copertina fotografica che avrà per soggetto Ludovico Girardello, l’attore protagonista del film e una speciale versione con copertina con un inedito effetto invisibile, disegnata da Davide Toffolo, noto fumettista e frontman dei Tre Allegri Ragazzi Morti.

Zerocalcare was here
Michele “Zerocalcare” Rech, il fumettista più letto e amato d'Italia si racconta in occasione dell'uscita del suo nuovo romanzo grafico Dimentica il mio nome.

Masakazu Katsura
Masakazu Katsura e i suoi leggendari shonen saranno protagonisti, grazie alla sinergia con Star Comics, presso la Chiesa dei Servi, dove l’autore di Zetman, Video Girl AiI’’s incontrerà il pubblico e si esibirà in una sessione di disegno live.
 
 AREA GAMES
 Presentazione di Batman Arkham Knight
In anteprima assoluta il nuovo capitolo della saga videoludica dedicata al leggendario Cavaliere Oscuro che uscirà per le console di nuova generazione nel 2015. Ospite dell’incontro Gaz Deaves di Rocksteady Studio, il team di sviluppo del videogioco.

Gioco dell’anno: Seconda edizione
La Giuria del “Gioco dell’Anno” e del “Gioco di Ruolo dell’Anno”, incontra il pubblico. Il premio sta diventando il punto di riferimento per l’industria, la distribuzione e il popolo dell’Italia ludica. Il premio è assegnato da una giuria di esperti e comunicatori.

AREA MOVIE
 Orfani: il motion comics
Al via venerdì 31 ottobre anche il programma dell’area Movie, a cura di QMI, con una serie di anteprime e appuntamenti dal mondo del cinema e delle serie tv.  Si parte alle ore 12:00 (Cinema Centrale) con l’anteprima assoluta del primo episodio di Orfani, nuova serie d’animazione in motion-comic tratta dall’omonima serie a fumetti di Sergio Bonelli Editore. Orfani,  coprodotta da Sergio Bonelli Editore e RaiCom, sarà in onda su Rai4 in prima visione assoluta dal prossimo 6 dicembre. Alla proiezione interverranno gli autori Roberto Recchioni (attuale curatore anche di Dylan Dog) e Emiliano Mammucari, Mauro Marcheselli (direttore editoriale di Sergio Bonelli Editore), il direttore di Rai4 Roberto Nepote e Alessandro Ravani di  RaiCom. Altro appuntamento dedicato agli appassionati di serie tv è la Gotham Night (ore 21.00 – Cinema Centrale) con la proiezione dei primi 4 episodi della serie tv Gotham (in onda dal 12 ottobre su Italia 1 e dal 20 ottobre su Premium Action) e il primo episodio del serial tv Batman del 1966. Inoltre alle ore 15.30 al Cinema Astra, un atteso ritorno sul grande schermo con la proiezione di Cowboy Bebop, l’anime cult diretto da Shinichiro Watanabe spin-off dell’omonima serie TV anime giapponese, in sala la prossima primavera con Qmi.
 
 JAPAN TOWN
 Seconda parte delle selezioni per il Nippon World Karaoke Grand Prix  presso la Sala Show del nuovissimo Japan Town, in vista della finalissima di sabato quando si eleggeranno i vincitori di un esclusivo viaggio in Giappone.
 
 AREA JUNIOR
 A cena dalla regina 
Incontro/laboratorio con Ada Treves e Rutu Modan, ispirato al libro A Cena dalla Regina dell’autrice Israeliana a cui è dedicata una mostra personale a Palazzo Ducale.
Una rassegna su identità e radici nel graphic novel contemporaneo con una delle voci più
significative nel panorama internazionale.  Uno stile rigoroso e pulito che ricorda la stilizzazione della linea chiara, ma che in realtà è il risultato di una costante tensione al realismo.

Star Wars a Lucca Comics&Games

STAR WARS E LEGO GRANDI PROTAGONISTI AL LUCCA COMICS & GAMES
Scopri una fantastica astronave, migliaia di mattoncini, filmati
e anteprime assolute a Lucca dal 30 ottobre al 2 novembre!



Star Wars e LEGO mai come quest’anno saranno un’imperdibile attrazione per i visitatori del Lucca Comics &Games.

Dal 30 ottobre al 2 novembre, all’evento Lucca Comics & Games, tutti i visitatori  avranno la possibilità di scoprire il mito, i personaggi, le storie e tante curiosità sull’universo Star Wars. Lucca diventerà il palcoscenico delle iniziative Disney Star Wars, LEGO e delle Legioni 501st Legion Italica Garrison e la Rebel Legion Italian Base, pensate per regalare un’esperienza unica non solo agli appassionati della saga senza tempo, ma anche a tutti coloro che ne hanno sempre sentito parlare e ancora non la conoscono.

Uno spazio di 150 mq ospiterà numerose attività pensate appositamente per regalare un’esperienza unica agli appassionati di questa saga senza tempo. Il padiglione conterrà riproduzioni di alcuni elementi chiave della saga, una vera e propria area digitale in cui si potranno provare i games Star Wars (come Star Wars Commander) e dove si potrà anche navigare sul sito www.disney.it\starwars, un’area LEGO Star Wars con il diorama in mattoncini LEGO che riproduce la Battaglia di Geonosis (momento clou dell’episodio II), e contributi video tratti dall’attesissima serie televisiva Star Wars Rebels, in esclusiva su Disney XD dal prossimo 2 novembre.

Non solo! In collaborazione con LEGO, saranno visibili tanti minimovie dedicati, in puro stile mattoncino, e tante statue LEGO Star Wars (Yoda, Darth Vader, R2D2, ecc..) a grandezza naturale, realizzati con migliaia di mattoncini, per i “selfie” più originali della galassia!

Il terribile Darth Vader sarà il protagonista della LEGO Star Wars Bulding Experience (stand E39 LEGO Padiglione Carducci). Un Darth Vader di oltre due metri di altezza sarà costruito con più di 50 mila mattoncini, grazie al contributo dei visitatori della manifestazione. I passanti saranno attori protagonisti di un’esperienza LEGO a tutto tondo, amici e sconosciuti uniranno le proprie forze in vista di un unico obiettivo comune: vedere uno dei più celebri personaggi della saga Star Wars ergersi dinnanzi ai suoi costruttori, perché come insegna il maestro Yoda: “Fare o non fare. Non c’è provare”.

Ma non finisce qui. Tutti gli appassionati di Star Wars potranno inoltre gustarsi due episodi inediti di Star Wars Rebels, sabato 1 novembre ore 14.00 presso il cinema Centrale e domenica 2 novembre ore 10.30 presso il cinema Astra.

Infine, ma non certo per importanza, La 501st Legion Italica Garrison e la Rebel Legion Italian Base, si esibiranno in sfilate e parate per le strade di Lucca con attività per il pubblico.

STAR WARS
Social Network

https://www.facebook.com/StarWars.it

https://www.facebook.com/DisneyXDIT

https://www.facebook.com/LEGOItalia

https://twitter.com/StarWarsIT

https://twitter.com/DisneyXDIT

https://www.youtube.com/user/StarWarsOfficialIT

https://www.youtube.com/DisneyXDIT

https://www.youtube.com/LEGO

Hashtag
#StarWarsLucca2014

The Walt Disney Company
The Walt Disney Company è un gruppo diversificato leader nel mercato dell'intrattenimento per famiglie e attivo in cinque segmenti: Media Networks, Parchi e Resorts, Studios, Prodotti Derivati e Interactive.

The Walt Disney Company Italia, fondata nel 1938, è stata la prima filiale internazionale di Disney al mondo.
Con sede a Milano, si distingue per la grande creatività nella produzione di contenuti artistici, editoriali e televisivi. In Italia, The Walt Disney Company opera in molteplici aree di business: televisione, prodotti derivati, home entertainment, cinema, editoria, musica, parchi tematici, interactive, internet e negozi monomarca.

Il marchio Disney ha sempre avuto una forte affinità con la cultura italiana ed infatti il suo valore percepito nel nostro Paese è uno dei più alti del mondo. Gli italiani adorano la magia Disney: lo confermano gli altissimi dati di ascolto registrati ogni qualvolta un film Disney è trasmesso in televisione e il successo del marchio Disney abbinato alla creatività di aziende leader italiane. Disney Italia è anche attiva nella comunità e collabora con scuole, ospedali, musei, organizzazioni locali come WWF Italia e diverse onlus quali ABIO (Associazione Bambini in Ospedale), Telethon, MakeaWish e Medicinema http://www.medicinemaitalia.org e San Patrignano.

Lucasfilm Ltd
Lucasfilm, STAR WARS™ e le relative proprietà sono marchi registrati e/o copyright della Lucasfilm Ltd. e/o delle sue società affiliate, sia negli Stati Uniti che negli altri Paesi. TM & © Lucasfilm Ltd. Tutti i diritti riservati. Tutti gli altri marchi registrati e nomi commerciali appartengono ai rispettivi proprietari.

LEGO S.p.A.
Il Gruppo LEGO è un’azienda privata di proprietà familiare con sede a Billund, Danimarca. E’ stato fondato nel 1932 e oggi è uno dei gruppi leader a livello mondiale nella produzione di materiali ludici per bambini. Il
Gruppo LEGO è impegnato nello sviluppo delle abilità creative e di immaginazione dei bambini. I prodotti LEGO possono essere acquistati in oltre 130 Paesi. Per ulteriori informazioni www.LEGO.com.

LEGO e il logo LEGO sono marchi registrati del GRUPPO LEGO. ©2014 Il Gruppo LEGO

29 ottobre 2014

Fumetti: a Lucca Comics dal 30 ottobre le novità e anteprime Coconino Press - The Box - Fandango

COCONINO PRESS, THE BOX E FANDANGO A LUCCA COMICS 2014 (30 OTTOBRE - 2 NOVEMBRE)
CON IGORT, BACILIERI, GIPI, CRUCHAUDET, BARU, BALDAZZINI, I MANGA HORROR DI MARUO, LE STORIE D'AMORE E VITA QUOTIDIANA  DI LARCENET E DI VIVÈS...
Coconino Press, The Box e Fandango vi danno appuntamento al festival internazionale del fumetto di Lucca: dal 30 ottobre al 2 novembre saremo allo stand E 217, nel padiglione di Piazza Napoleone, con tante novità editoriali in anteprima e i graphic novel del catalogo della casa editrice.
Ospiti allo stand nelle giornate del festival:
Chloé Cruchaudet, Igort, Paolo Bacilieri, Baru, Gipi, Roberto Baldazzini...
ANTEPRIME E NOVITÀ IN USCITA
Igort: QUADERNI UCRAINI – NUOVA EDIZIONE

Igort aggiorna i suoi Quaderni ucraini. Raccontando e disegnando in tempo reale la cronaca dolorosa del presente: una guerra in corso, non dichiarata dalla Russia di Putin ma non per questo meno spietata. Le nuove storie di questa edizione sono state realizzate in diretta. Ascoltando i blogger, parlando con i parenti delle vittime, verificando le testimonianze e le voci che sfuggono alla propaganda, aggiornando i fatti. Per restituirci volti e voci, l'umanità della gente semplice che resiste nonostante tutto. Un post scriptum alla storia dell'Ucraina, nato da una conversazione di Igort con Art Spiegelman, e un'inedita forma di reportage giornalistico. Dove il disegno svela le vite umili e nascoste, trasmette le emozioni, illumina le zone d'ombra che la parola scritta non può raccontare.
In anteprima a Lucca Comics con dediche dell'autore, a novembre nelle librerie e fumetterie

Paolo Bacilieri: FUN

Cruciverba e fumetto, destini incrociati. Poco più di cent'anni fa, la vigilia di Natale del 1913, il quotidiano New York World dell'editore Pulitzer pubblicò nella sezione domenicale “Fun” il primo cruciverba della storia, opera del giornalista Arthur Wynne. Sullo stesso giornale era apparso in precedenza il celebre Yellow Kid di Outcault. È il primo di tanti incroci tra cruciverba e fumetti che Paolo Bacilieri racconta in un brillante graphic novel, celebrando a modo suo il centenario delle parole crociate. Fatti, aneddoti e personaggi della storia dell'enigmistica si intrecciano con una vicenda ambientata nella Milano di oggi che riporta in scena Zeno Porno, lo storico e stralunato personaggio di Bacilieri, e il misterioso professor Pippo Quester. Per cercare la risposta a una domanda: ma i giochi enigmistici sono innocui passatempi, o una forma raffinata e segreta di resistenza all'imbecillità imperante?
In anteprima a Lucca Comics con dediche dell'autore, a novembre nelle librerie e fumetterie

Chloé Cruchaudet: POCO RACCOMANDABILE


Come Paul diventò Suzanne. Prima guerra mondiale: nelle trincee è l’inferno. Il caporale Paul Grappe diserta e torna di nascosto a Parigi dalla giovane moglie Louise. Costretto alla clandestinità per evitare la fucilazione, Paul immagina un piano: si travestirà da donna, per poter vivere alla luce del sole. All’inizio è una necessità e sembra quasi un gioco. Ma il travestimento dura anni, anche dopo la fine della guerra, con effetti dirompenti sulla vita della coppia e sull’equilibrio psicologico di Paul... Un eccezionale graphic novel in toni seppia nero e rosso, ispirato a una storia vera, che fa riflettere sulle questioni dell'identità e del genere. Vincitore del Prix du Public Cultura del noto festival di Angouleme.
A Lucca Comics con dediche dell'autrice, dal 9 ottobre nelle librerie e fumetterie

Baru e Vautrin: LA CANICOLA


Noir rurale. Arriva il nuovo graphic novel del maestro francese Baru. Da un romanzo di Jean Vautrin, scrittore, regista e collaboratore di Rossellini. Una rapina, una fuga in campagna, una fattoria abitata da personaggi grotteschi e inquietanti. La storia del gangster Jimmy Cobb e di Chim, ragazzino col mito della mala, ha il ritmo e l'ironia di un film di Quentin Tarantino. Un racconto appassionante che corre a rotta di collo verso un epilogo apocalittico, violento e scritto nel destino.
A Lucca Comics con dediche dell'autore, dal 23 ottobre in librerie e fumetterie

Suehiro Maruo: IL VAMPIRO CHE RIDE, VOLUMI 1 E 2



Il maestro del manga fantastico-horror. Lei è una demone centenaria assetata di sangue. Loro, gli adolescenti Luna e Konosuke, sono prima vittime, poi amanti e a loro volta carnefici. Suehiro Maruo, il maestro del manga fantastico-horror, cala il mito senza tempo del vampiro nella realtà del Giappone contemporaneo. Ne esplora il lato oscuro, le ansie e le nevrosi, e ne fa l'oggetto di una spietata critica sociale. Tra gang giovanili, studentesse che si prostituiscono, adulti assenti o predatori si dipana la trama di un capolavoro del graphic novel. Erotico e onirico, grottesco e perturbante. Per la prima volta in Italia la saga completa nell'edizione integrale in due volumi. In contemporanea Coconino Press ristampa a grande richiesta altri due graphic novel di Maruo, Il bruco e La strana storia dell'isola Panorama, tratti da romanzi e racconti dello scrittore cult giapponese Edogawa Ranpo.

In anteprima a Lucca Comics, dal 30 ottobre nelle librerie e fumetterie
Manu Larcenet; LO SCONTRO QUOTIDIANO, edizione integrale

In primo piano la crisi personale di Marco, fotografo stanco del suo lavoro e vittima di continui attacchi di panico, che va a vivere in campagna per ritrovare equilibrio e serenità. Sullo sfondo la crisi economica, le fabbriche che chiudono, il ritratto della nostra società e delle sue paure. Larcenet narra lo scorrere della vita con le sue piccole e grandi lotte, l'alternarsi quotidiano di riso e pianto, dolori e momenti felici. Ironico, dolce e amaro, commovente: per la prima volta in Italia l'edizione integrale in volume unico dell'opera più nota e personale di un maestro francese, amato da schiere di lettori di vecchia e nuova generazione e indicato da Zerocalcare tra i suoi autori di riferimento.
In anteprima a Lucca Comics, dal 30 ottobre nelle librerie e fumetterie

Roberto Baldazzini: L'INVERNO DI DIEGO


Inverno 1943. Dopo l’armistizio dell’8 settembre, l’Italia ha dichiarato guerra alla Germania, nasce la Repubblica sociale di Salò e scoppia la guerra civile. Nel frattempo, il giovane Diego Varruti deve scegliere da che parte stare: se combattere a fianco dei nazisti insieme al padre gerarca fascista, oppure battersi con Luisa e i suoi compagni partigiani per una nuova Italia, libera e democratica. Una grande storia d’amore e di formazione durante la Resistenza partigiana. Attraverso lo scontro generazionale padre-figlio, Baldazzini racconta una della pagine più drammatiche della Seconda guerra mondiale, ancora oggi fonte di discussione.
A Lucca Comics con dediche dell'autore

Bastien Vivès: IL GUSTO DEL CLORO, nuova edizione

Il narratore della generazione Anni Zero. Dopo “Veri amici” e “Tra due cuori” il marchio editoriale The Box presenta la nuova edizione di “Il gusto del cloro” del francese Bastien Vivès, tra gli autori più apprezzati dal pubblico più giovane. Lei, lui e il mondo chiuso di una piscina: una danza lieve e delicata di sguardi e silenzi e un brillante uso del colore. La commedia romantica di un giovane maestro del fumetto amatissimo dal pubblico femminile.Protagonisti un ragazzo e una ragazza che ogni settimana si ritrovano in piscina. Tra le luci e il verde-azzurro dell’acqua, si sviluppa una storia delicata e poetica: il capolavoro di Vivès, abilissimo nel raccontare rapporti di coppia e intermittenze del cuore della confusa generazione dei venti-trentenni. In questa nuova edizione sono presentiun finale appositamente rivisto dall’autore e una postfazione del critico e storico del fumetto Sergio Rossi.

Torneo Ufficiale di videogiochi Pokémon a Lucca Comics & Games



ALLENATORI POKèMON A RACCOLTA!
UN TORNEO UFFICIALE IN ARRIVO A LUCCA COMICS & GAMES!

All’interno del programma Play! Pokémon, che offre ai giocatori la possibilità di incontrarsi, lottare e divertirsi con gli amici e i giochi Pokémon, è stato annunciato un nuovo torneo di videogiochi Pokémon che si terrà all’interno della manifestazione Lucca Comics & Games. I tornei Pokémon sono eventi dal vivo che offrono ai giocatori la possibilità di competere contro altri giocatori con i videogiochi Pokémon. Questi tornei sono indetti in tutto il mondo e i giocatori possono far sfoggio delle loro abilità  nei  giochi  Pokémon in una sana atmosfera competitiva.
Il  torneo Pokémon in programma a  Lucca Comics & Games verrà organizzato nella giornata del 1 novembre, in  collaborazione con la Community Pokémon Central  e in contemporanea al loro StreetPass Meeting. Tutte le informazioni  sul  torneo Pokémon a  Lucca Comics & Games sono disponibili seguendo questo link:   https://www.pokemon.com/it/play-pokemon/eventi/14-11-000213/
Il  torneo permetterà  ai  giocatori di guadagnare  punti ranking ufficiali, valevoli alla qualificazione per i Campionati del Mondo.



Nintendo
Nintendo Co.,Ltd di Kyoto, è il leader mondiale indiscusso nella creazione e nello sviluppo di intrattenimento interattivo. Ad oggiNintendo produce e commercializza hardware e software per i suoi sistemi Wii™, Nintendo 3DS™ e per la famiglia di consoleportatili Nintendo DS™. Dal 1983 Nintendo ha venduto più di 4.1 miliardi di videogiochi e più di 655 milioni di unità hardware in tuttoil mondo, inclusa sia l’attuale generazione Wii, Nintendo DS, Nintendo Dsi, Nintendo DSi XL e Nintendo 3DS, sia i più datati GameBoy™, Game Boy Advance, Super NES™, Nintendo 64™ e Nintendo GameCube™. Nintendo ha inoltre creato indiscusse iconecome Mario™ Donkey Kong® e lanciato serie del calibro di Zelda™ e Pokèmon®.La filiale italiana, con sede a Vimercate (Milano), è attiva dall’inizio del 2002. La filiale europea, Nintendo of Europe, con sede inGrossostheim  (Germania)  è  attiva,  invece,  dal  1990  e  funge  da  quartier generale  per  le  operazioni  Nintendo  in  Europa.  www.nintendo.it 

Al via Lucca Comics & Games 2014 - Attese 400.000 persone‏

Tutto pronto per Lucca Comics & Games 2014

REVOLUTION!

Attese 400.000 persone, da domani il via al
Festival Internazionale del Fumetto, del Gioco e dell’Illustrazione


dal 30 novembre al 2 dicembre

Ecco i principali appuntamenti di giovedì 30 ottobre
 

Tutto pronto per il Lucca Comics & Games: si inaugura domani la nuova edizione del Festival Internazionale dedicato al fumetto, al gioco e all’illustrazione. La manifestazione, che ogni anno macina record di presenze e partecipazione è il più grande Festival di settore in Europa e secondo nel mondo.

Tra gli appuntamenti da non perdere, quello di Domenica 2 novembre ore 12.00 sul Palco di Music & Cosplay, quando alcuni tra i grandi artisti ospiti del Festival lasceranno l'impronta delle mani per la futura Via dei Comics. Ciruelo, Gipi, Masakazu Katsura, Leo Ortolani e Silver imprimeranno le loro impronte nel cemento, inaugurando così una tradizione che si ripeterà puntuale negli anni futuri. Lucca, in quanto capitale del fumetto, del gioco e dell'intrattenimento intelligente, potrà presto fregiarsi di una vera e propria Walk of Fame, sullo stile di quella riservata a Hollywood alle star del cinema. Nella rosa degli 8 prescelti anche Robert Crumb, Gilbert Shelton e Tiziano Sclavi, il loro gesto sarà presentato solo in video.


Ecco i principali appuntamenti della prima giornata:
 
AREA GAMES

Apre la Villa degli Assassini!
Per celebrare Assassin’s Creed Unity, Ubisoft porta la Rivoluzione Francese a Villa Bottini. Espressioni artistiche ispirate alla saga, live painting, mostra dedicata alle migliori opere dei fan, incontri, seminari e, naturalmente, la possibilità di provare il gioco in anteprima. Domani presente in Villa Nicolas Guérin (World Level Design Director), che ha ricostruito nel gioco una Parigi settecentesca “più vera del vero”.

La Dragon Citadel
Sul Baluardo Santa Maria la cittadella ispirata a Dragon Age Inquisition, terzo episodio della serie action RPG sviluppata da Bio-Ware e distribuito da Electronic Arts. Case, tende, piazze e personaggi del gioco in aree completamente visitabili all’interno di una vera e propria cittadella. Non mancherà un’area demo dove provare in anteprima assoluta il gioco, disponibile dal 21 novembre.

 
AREA COMICS

The New Old Boy - La nuova vita di Dylan Dog
Aria nuova per il personaggio di Tiziano Sclavi, ora affidato alla cura di Roberto Recchioni, che si troverà ad affrontare entusiasmanti avventure in una Londra contemporanea e multietnica.

We Are Kriminal
Chi sono i Ragazzi Teschio? Qual è il piano del Molok? Cosa scopriranno i 4occhi? Max, Antony e Sarah combattono una guerra dove la Terra e l’Umanità sono il campo di battaglia. Mondadori Comics è orgogliosa di presentare il ritorno di Kriminal, un progetto a fumetti dedicato al personaggio culto creato da Max Bunker e realizzato da un cast di autori stellare. La nuova serie  arriverà nella tarda primavera del 2015.

Premiazione Lucca Project Contest
Proclamazione del progetto vincitore 2014 del Lucca Project Contest 2014, il concorso per progetti di storie a fumetti dedicato agli aspiranti professionisti del settore e organizzato da Lucca Comics & Games con la collaborazione di Edizioni BD. Il progetto vincitore sarà pubblicato da Edizioni BD, presentato in occasione di Lucca Comics & Games 2015 e distribuito a livello nazionale.
 
JAPAN TOWN
 
Il Japan Palace si evolve e L’Impero del Sol Levante invade la zona nord-est: nasce la Japan Town! Attorno alla chiesa di San Francesco un intero quartiere a tema nipponico pronto ad accogliere al meglio gli appassionati che ogni anno tornano per un tuffo in tutto quanto fa Giappone. Karaoke, Maid Cafè (ora anche in versione Butler Café), Ninja Shot, i sapori dello street food giapponese e molto altro per un momento di meritato relax dopo le “fatiche” della fiera.
 
AREA JUNIOR
 
Al Family Palace ogni giorno i laboratori di fumetto Disney, Marvel e manga per i più piccoli, con disegnatori Panini, Disney, Planet Manga e Panini Comics. Ma anche case editrici di libri illustrati, fumetti e giochi per l’infanzia, un Teatro e una Sala Proiezioni con i cartoni animati di Peppa Pig, Barbapapà, Hello Kitty, Topo Tip e molti altri! Quest’anno grandi e piccoli entrano gratis!


L’appuntamento per tutti è a Lucca, dal 30 ottobre al 2 novembre.

28 ottobre 2014

Al via Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole (29-30-31 ottobre 2014)




Al via Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole
(29-30-31 ottobre 2014)



È l’ora di Libriamoci, la nuova iniziativa promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MiBACT) - con il Centro per il libro e la lettura - e dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR)con la Direzione Generale per lo studente. Presentata lo scorso 1 ottobre all’Università Alma Mater di Bologna, alla presenza dei Ministri Dario Franceschini e Stefania Giannini, e del primo testimonial ufficiale, Pif (Pierfrancesco Diliberto), Libriamoci parte sotto i migliori auspici.

Fondamentale, infatti, si è rivelato il sostegno dei Ministri, che per primi hanno voluto trasmettere la loro stessa passione di lettori, e hanno chiesto ad attori, scrittori, artisti, politici, giornalisti di andare nelle scuole a leggere, a spiegare il valore e la bellezza della lettura.

Un appello lanciato dal Ministro Dario Franceschini, che alla presentazione di Libriamoci ha confessato di essersi più volte domandato se in un mondo in cui tutto va straordinariamente veloce ci sia spazio in prospettiva per la lettura, che non è multitasking e che facciamo ancora con i ritmi di un lettore del Settecento. “Io penso che sia proprio la rivendicazione di questa lentezza la chiave per far apprezzare ai giovani la lettura: prendetevi un po’ di tempo, togliete a questa società frenetica che vi consuma l’unica risorsa veramente limitata e dunque la più preziosa – il tempo. È quella in base alla quale nel futuro si misurerà la ricchezza degli individui: non più possesso di denaro o di beni materiali ma possesso di tempo. La lettura va valorizzata nella sua lentezza, anche perché leggere significa andare in altri vite, in altri tempi, essere altre persone: è una forma straordinaria di viaggio”. Di questa magia della lettura darà un esempio ai bambini di una quinta elementare di Napoli dove si recherà il 30 ottobre come lettore.

“Riportare al centro delle attività scolastiche la parola” – sostiene il Ministro Stefania Giannini – “significa restituire ai giovani la capacità di capire un testo, di esprimersi, di avere una percezione di ciò che li circonda”. Nell’era di internet e della condivisione social, “La parola è lo strumento privilegiato per entrare in contatto con la realtà e leggere libri ad alta voce diventa un modo, forse l’unico, per condividere la propria visione del mondo, quella di chi ha scritto quel testo, e fa sì che l’azione che ogni lettore compie – ricreare il testo con gli occhi e la mente – diventi un’azione collettiva, la condivisione di un patrimonio” ha sottolineato ancora il ministro. Che il 31 ottobre sarà al Liceo Classico “Galileo Galilei” di Verona in veste di lettrice insieme al celebre deejay Linus.

Tangibile la soddisfazione di Romano Montroni, presidente del Centro per il libro e la lettura, che il 29 ottobre andrà alla Scuola Primaria Fortuzzi di Bologna per leggere La Gabbianella e il Gatto. E taglia il nastro di queste prime Giornate di Lettura con un augurio: “Spero che l’ondata di creatività ed entusiasmo con cui Libriamoci invaderà l’Italia ci contagi per tutto l’anno. La scuola italiana ha già tanti punti di eccellenza ma c’è sempre spazio per crescere e trasmettere ai ragazzi la passione per la lettura, che li accompagnerà per tutta la vita. Tanti i lettori che hanno aderito: dagli attori più famosi a nonni e mamme, presidi, insegnanti e gli stessi studenti per i loro compagni più piccoli. E’ questo lo spirito di Libriamoci”.

RACCOLTO L’APPELLO DEI MINISTRI: TANTI GLI ATTORI, SCRITTORI, ARTISTI E REGISTI CHE LEGGERANNO NELLE SCUOLE

Puntuali come al suono della campanella, le scuole hanno risposto con entusiasmo e grande creatività all'appello di Libriamoci. Giornate di letture nelle scuole. Sono oltre 1100, infatti, le iniziative visibili nella banca dati – ma molte altre sono in corso di inserimento – e queste giornate, il 29, 30 e 31 ottobre, vedono i libri protagonisti assoluti. Con la collaborazione, in veste di lettori e testimonial d’eccezione, di tantissimi esponenti del mondo culturale, dello spettacolo, del giornalismo, dell’arte e della politica.

A cominciare da Gino Paoli, in veste di cantante e presidente della Siae: “Raccolgo con entusiasmo l’invito del ministro Dario Franceschini e do la mia disponibilità”, ha dichiarato all’indomani della presentazione ufficiale di Libriamoci, seguito da diversiautori Siae, come ad esempio Elio Pecora e Cinzia Tani, che a Roma andranno, rispettivamente, il 29-30-31 alla Scuola Primaria “Principe di Piemonte” e il 31 ottobre al Liceo “Vittorio Gassman”. O Nicola Piovani che tornerà nel liceo della sua adolescenza, il Liceo Classico Mamiani (Roma) ed Ennio Morricone che leggerà al Liceo Classico Visconti (Roma).

A decine si contano le iniziative organizzate dei sostenitori della prima ora, Rai Fiction, Salone Internazionale del Libro di Torino,Fondazione Maria e Goffredo Bellonci e da tante case editrici: ciascuno ha mobilitato i propri autori, in un allegro carosello di incroci fra testimonial e scuole.

Solo per citare qualche esempio: per Rai Fiction – che ha inserito un riferimento a Libriamoci in una puntata di Un Posto al Sole e realizzato un trailer dedicato ai libri – andranno a leggere nelle scuole Luciana Littizzetto (31 ottobre, Liceo Umberto I, Torino), Neri Marcorè (30 ottobre, Scuola Media Giuseppe Moscati e Liceo Machiavelli, Roma), Pupi Avati (30 ottobre, Liceo Scientifico Righi, Roma), Massimo Ghini (31 ottobre, Liceo Classico Meli, Palermo), Veronica Pivetti (29 ottobre, Liceo linguistico Caetani, Roma),Andrès Gil (31 ottobre, Liceo linguistico De Sanctis), Enrico Ianniello (31 ottobre, Liceo Scientifico Malpighi, Roma), gli attori di Un Posto al Sole Marisa Tagliaferri e Michelangelo Tommaso (30 ottobre, Istituto alberghiero Rossini di Bagnoli, Napoli).

Per il Salone Internazionale del Libro di Torino, che ha coinvolto nell’iniziativa molti dei soggetti che a Torino lavorano sul tema del libro, andranno nelle scuole torinesi come lettori: Andrea Bajani (30 ottobre, Istituto Statale Santorre di Santarosa), Giuseppe Culicchia (29 ottobre, Istituto Tecnico Carlo Grassi), Fabio Geda (31 ottobre, Liceo Scientifico Cattaneo), Gian Luca Favetto (31 ottobre, Scuola Media Leon Battista Alberti), Ernesto Ferrero (30 ottobre, Liceo Umberto I), Vincenzo Latronico (31 ottobre, Liceo Vincenzo Gioberti), Rolando Picchioni (29 ottobre, Piazza dei Mestieri). Inoltre sarà attivato uno scambio tra scuole in occasione del quale i ragazzi delle classi superiori andranno a leggere alcuni brani ai bambini più piccoli. Questo ricco programma, che supera 100 appuntamenti e coinvolge circa 80 scuole del territorio, è realizzato grazie alla collaborazione di: Iter e Biblioteche Civiche, Torino ReteLibri, Piccoli Maestri, Circolo dei Lettori, Scuola Holden, Concorso Lingua madre, Se non ora quando? di Torino.

Per la Fondazione Maria e Goffredo Bellonci, che ha rilanciato con Libriamoci le modalità di lettura sperimentate con il Premio Strega Giovani: Giuseppe Catozzella (31 ottobre, IIS “Bertran Russell”, Roma), Marco Magini (29 ottobre, Liceo Classico Orazio, Roma), Paolo Piccirillo (29 ottobre, Liceo Scientifico “Primo Levi”, Roma), Donatella Di Pietrantonio (30 ottobre, Liceo Scientifico Nomentano, Roma).

Grande risposta anche dal mondo dei media, che entrerà direttamente nelle classi. Come gli inviati del Corriere della Sera, che in veste di lettori andranno nelle scuole di Roma e Milano. Qui, Barbara Stefanelli al Liceo Classico Tito Livio, Daniele Manca al Liceo Scientifico Alessandro Volta, Paolo Mereghetti all’Istituto Comprensivo Einaudi, Giovanni Bianconi al Liceo Primo Levi, Paolo Rastelli e Alessandro Cannavò al Liceo Scientifico Bottoni, Paolo Di Stefano al Liceo Classico Giosuè Carducci, Mario Garofaloall’Ipsar Amerigo Vespucci, Michele Farina all’IIS Santa Caterina da Siena. A Roma: Paolo Conti all’Istituto Comprensivo Olcese,Paolo Fallai all’IC Giovagnoli di Monterotondo, Fiorenza Sarzanini alla Scuola Media Anna Magnani, Alessandra Arachi all’Istituto Comprensivo Leonori. Corriere.it/scuola ha inoltre lanciato l'hashtag #unamoredilibro invitando studenti, insegnanti e genitori a dare il proprio consiglio per rilanciare il piacere della lettura nella scuola (tutti i contributi sono visibili sul social wall), e segue la tre giorni dedicata alla lettura su www.corriere.it/scuola/ .

Libriamoci vuole promuovere tutte le tipologie di testo e fra le più amate dai ragazzi c’è senza dubbio il fumetto: ecco allora che grazie alla collaborazione di Topolino, il 30 ottobre l’artista Paolo Mottura andrà ad Albenga a leggere Moby Dick e a mostrare ai bambini come dal romanzo abbia poi tratto la sua versione a fumetti.

Non solo carta stampata: anche la radio diffonderà le letture a voce alta. Grazie alla collaborazione di Radio2, i conduttori diCaterpillar AM Filippo Solibello, Claudia de Lillo, Marco Ardemagni e Cinzia Poli il 30 ottobre andranno nella scuola media “Luca Beltrami” di Milano, per un incontro dal titolo suggestivo: “La magia della radio e la magia dei romanzi”. I conduttori inizieranno a leggere un brano e poi chiederanno ai ragazzi di lasciarsi trasportare dalla suggestione e immaginare un loro personale sviluppo della storia.

Ma sono tantissimi i personaggi del mondo dell’editoria e dello spettacolo che si recheranno nelle scuole a condividere con i ragazzi la passione per la lettura. Come il filosofo Vito Mancuso, il 31 ottobre al Liceo Fermi di Bologna, o il celebre giallista Loriano Macchiavelli, atteso il 30 ottobre sui banchi della scuola primaria di Zocca, per parlare con i bambini del piacere della lettura, di come, perché e dove leggere, o ancora la conduttrice televisiva e showgirl Cristina Chiabotto, che il 31 ottobre sarà all’Istituto Professionale Beccari di Torino. E l’impegno in prima persona del Sindaco di Bologna Virginio Merola, che il 30 ottobre andrà nella Scuola Primaria Manzolini per leggere ai bambini, è uno dei tanti esempi di come anche la politica abbia risposto all’appello di Libriamoci. “Caro Sindaco, leggi per me?”, titolo dell’appuntamento bolognese, richiama inoltre l’iniziativa organizzata, nell’ambito del progetto In Vitro, dalla provincia di Ravenna con il Centro per il libro, che coinvolge attivamente gli amministratori locali nell'attività di promozione della lettura: molte, infatti, le iniziative per Libriamoci organizzate dalle scuole con la partecipazione di sindaci, assessori e consiglieri.

E ancora, gli attori rappresentati dall’Associazione ARTISTI 7607: Augusto Fornari, Cinzia Mascoli, Carmen Giardina, Lele Vannoli, Simona Cavallari, Lucianna De Falco, Federico Pacifici, Alessandro Gangi, Daniele Monachella, Rolando Ravello; e quelli dell'Associazione 100 autori, come gli sceneggiatori Francesco Bruni e Cosimo Calamini, i registi Davide Ferrario (30 ottobre, Istituto Comprensivo Costantino Nigra, Torino) e Maurizio Sciarra, gli sceneggiatori e scrittori Giacomo Durzi e Michele Pellegrini.



LIBRIAMOCI ESCE DALLE SCUOLE E DALL’ITALIA

Un successo incontenibile: Libriamoci ha conquistato le scuole ma non solo, visti i numerosi eventi che si svolgeranno fuori dagli istituti scolastici. Un esempio di come Libriamoci metta in contatto il mondo della scuola e gli studenti con rappresentanti della nostra attualità, è il grande evento a Milano di giovedì 30 ottobre, quando alle 11, presso l’Auditorium Testori all’interno dell’avveniristico Palazzo Lombardia, i ragazzi delle scuole milanesi incontreranno Beppe Severgnini, del “Corriere della Sera” (www.beppesevergnini.com), che leggerà alcuni brani dai suoi libri preferiti e dialogherà con loro sulla bellezza e il valore della lettura.

Ha aderito a Libriamoci anche il Festival della Scienza di Genova, quest’anno incentrato sul tema del Tempo: bene prezioso eppure sfuggente, che nei libri tuttavia sembra fermarsi consentendoci di vivere mille vite, nel passato, nel presente, nel futuro. Ecco perché il31 ottobre, per la festa di Halloween, il Festival della Scienza in collaborazione con il Centro per il Libro e la Lettura ha organizzato una maratona dal titolo Letture di scienza per riempire le zucche: dalle 23 all’una di notte, nella Sala del Maggior Consiglio a Palazzo Ducale, un folto gruppo di eroici lettori notturni si alternerà nella recitazione di brevi estratti dalle pagine più significative dell’immenso patrimonio di testi scientifici – in compagnia di ricercatori, scienziati, artisti, appassionati di scienza e di libri. L’invito, aperto a tutti, ha già registrato l’adesione di Giovanni Bignami, Emanuele Conte, Giorgio Gallione, Giorgio Manzi, Luca Mercalli, Nicla Vassallo e tanti altri.

Fuori dalle scuole, direttamente “On Air”, le giornate di lettura saranno seguite da Radio3 con il programma Fahrenheit: nella settimana di Libriamoci ospiterà ai propri microfoni studenti e insegnanti che racconteranno l’iniziativa dal loro punto di vista.

E non solo: Libriamoci è giunto persino nel Reparto Pediatrico dell’Ospedale Sant’Orsola di Bologna, che il 30 ottobre ospiterà lettrici d’eccezione per accompagnare i piccoli pazienti in viaggi colorati di fantasia.

Grande soddisfazione e sorpresa per l’adesione a Libriamoci di diverse scuole italiane all’estero, grazie all’accordo con il Ministero degli Affari Esteri: una prova ulteriore che la lettura a voce alta riscuote consensi internazionali. Ecco allora la Scuola Italiana Eugenio Montale di San Paolo, la Scuola Italiana “Italo Calvino” di Mosca, la Scuola Italiana Roma di Algeri, la Scuola italiana dell’infanzia parificata "Maria Montessori" di Barcellona, la Scuola Italiana Paritaria Enrico Mattei di Casablanca, l’Istituto Italo-Brasiliano Biculturale Fondazione Torino di Belo Horizonte, la Scuola Italiana “Aldo Moro” di Bucarest e l’Istituto “Alessandro Manzoni” – Scuola primaria italiana parificata di Olivos, Buenos Aires.

IL NETWORK DI ADESIONI: LE PARTECIPAZIONI PIÙ ATTIVE

Libriamoci” si è dimostrato un plurale all’insegna di passione e coinvolgimento corale. La rete di collaborazioni infatti è variegata e si compone di realtà istituzionali e sociali diverse, componendo un mosaico di preziose sinergie. L’Anci -Associazione Nazionale dei Comuni Italiani, ad esempio, ha invitato tutti i sindaci d’Italia a leggere nelle scuole. La Regione Calabria, in assoluto fra le più attive (con oltre 220 appuntamenti), sta sperimentando un progetto pilota con tutte le associazioni di volontariato, invitando ad andare nelle scuole a presentare attività, personaggi, storie. Fra le altre regioni più ricche di eventi:Campania (134), Lazio (105), Emilia Romagna (105), Piemonte (102), Lombardia (76), Sicilia (73) Abruzzo (72), Puglia (56),Toscana (51), Veneto (49), Sardegna (43).

Le oltre 1100 iniziative ideate per Libriamoci sono la prova della creatività con cui studenti e insegnanti hanno individuato forme nuove e coinvolgenti di lettura: il loro impegno sarà premiato con un pizzico di competizione in più, attraverso concorsi e gare, che riguarderanno anche i testi scelti dalle scuole per le proprie iniziative, in una sorta di hit parade finale della lettura.

Protagonisti di Libriamoci sono infatti anzitutto i libri e non a caso i suggerimenti di lettura inviati al Centro per il Libro sono arrivati a centinaia, da decine di autori italiani contemporanei che hanno indicato i cinque libri per loro più significativi e importanti nella formazione dei giovani (www.ilmaggiodeilibri.it/libriamoci/5-consigli_lettura/libri.html ). Gli autori finora più consigliati? In vetta c’è Italo Calvino, pari merito al secondo posto per Elsa Morante e Jack London, inseguiti da Robert Louis Stevenson al terzo posto e Jerome David Salinger in quarta posizione. Ma la gara non è ancora finita…

Inoltre, al termine della grande festa di Libriamoci, le scuole interessate potranno proseguire o sviluppare l’esperienza in percorsi piùarticolati e strutturati da concludere nel maggio 2015, in occasione della nuova edizione della campagna nazionale Il Maggio dei Libri. Così la lettura, seminata in autunno, potrà crescere e iniziare a fiorire in primavera.

Libriamoci è un’iniziativa promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MiBACT) - con il Centro per il libro e la lettura - e dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR) con la Direzione Generale per lo studente, con il patrocinio di Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome e in collaborazione con l’ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani.

Libriamoci può contare sulla collaborazione di una rete che comprende istituzioni pubbliche e partner privati: Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Ministero dell’Economia e delle Finanze - Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, Regione Lombardia, Regione Calabria, Università Alma Mater di Bologna, Università degli Studi di Roma Tor Vergata, UNPLI- Unione Nazionale Pro Loco d’Italia, Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura, Fondazione Maria e Goffredo Bellonci, Rai Fiction, Corriere della Sera, AITI - Associazione Italiana Traduttori e Interpreti, RadioRai, Radio2 eRadio3, Topolino, Hamelin Associazione Culturale, Associazione piccoli Maestri, Siae, Festival della Scienza di Genova,Fondazione Unipolis e Coop Adriatica. E numerosi autori e associazioni culturali. Tra le case editrici che più hanno collaborato:Bompiani, EL-Einaudi Ragazzi, Fabbri, Feltrinelli, Garzanti, Giunti, Guanda, Isbn, Il Mulino, Longanesi, Mondadori,Rizzoli, Salani.




Lascia un Commento per A6 Fanzine